Indietro

10/04/2018

Al Vinitaly i distillati Bonaventura Maschio incontrano la mixology per cocktail esclusivi

In occasione del Vinitaly 2018 , in programma a Verona dal 15 al 18 aprile 2018, presso lo spazio espositivo Bonaventura Maschio – Padiglione 6, Stand C4 – sarà possibile esplorare un nuovo stile di consumo per i distillati d’uva e gli spiritsLa crescente attenzione alla scelta degli ingredienti e ad una miscelazione rispettosa dell’equilibrio aromatico sta delineando nuovi stimolanti scenari.

“Il futuro dei distillati è legato ai suoi molteplici impieghi nella mixology e in cucina – spiega Anna Maschio – I distillati hanno qualità aromatiche che consentono loro di legarsi ad una pietanza, esaltandone il gusto.”

La ricerca del giusto bilanciamento di sapori, così come la possibilità di esaltare l’abbinamento tra il cocktail e il piatto scegliendo con cura ogni ingrediente utilizzato consentono di valorizzare sia l’esperienza di degustazione che l’utilizzo delle materie prime.

“Abbinare i cocktail ad un menu – racconta Andrea Maschio che, insieme ad Anna affianca il padre Italo nella gestione aziendale, curandone in modo speciale gli aspetti legati alla produzione e alle numerose attività di sperimentazione – consente di avere molte possibilità. Si può giocare con gli ingredienti, con i loro profumi e replicarli nel cocktail in modo che il piatto in degustazione e il drink parlino la stessa lingua. In questo modo si riesce a creare un legame tra quello che si beve e quello che si mangia, senza che nessuno prenda il sopravvento.”

In un contesto in cui il successo dell’abbinamento dipende sia dal valore dei singoli elementi utilizzati che dalla maestria di chi li bilancia, la scelta dei distillati viene fatta privilegiando l’aromaticità. Così Prime Uve, nato dalle migliori uve utilizzate nella loro interezza, come Gin Puro, Gin Puro + e The Barmaster Gin ideati dal desiderio di tornare all’essenza delle bacche di ginepro, sono considerati ingredienti perfetti per i cocktail. A loro, si uniscono i numerosi altri prodotti Bonaventura Maschio, nati dall’esperienza di oltre cinque generazioni nella produzione di spirits.

Il Vinitaly, grazie all’estro dei bartender Patrick Bestetti, Eleonora De Santis e Tania Riccio,  sarà l’occasione per esplorare le numerose possibilità creative nell’incontro tra i distillati Bonaventura Maschio e il mondo dei cocktail.

Leggi anche

21/02/2020

Nico Salvatori Best Bartender under 35 ai Food&Wine Italia Awards

Gli Awards, organizzati dall’edizione italiana del prestigioso magazine statunitense lanciato nel 1978, rappresentano un momento di incontro e c...

Leggi tutto

09/12/2019

La Distilleria Bonaventura Maschio premia Antonio Ziantoni chef “Sorpresa dell’anno” durante la presentazione della tredicesima guida Identità Golose

Una collaborazione importante quella tra la storica azienda di Gaiarine (TV) e Identità Golose, che prosegue nel segno dell’eccellenza e nella ce...

Leggi tutto

31/10/2019

Assegnate le Borse di studio Bonaventura Maschio 2019 per il Master AIS “La ricerca dell’eccellenza”

Graziano Pietragalla, Andrea Galantini e Eros Cattapan, rispettivamente per il Sud, Centro e Nord Italia, sono i tre sommelier che si sono aggiudica...

Leggi tutto