Indietro

13/02/2015

Grande successo per le iniziative di Prime Uve a Identità Golose 2015

Dalla CarbonUva di Luciano Monosilio al cocktail Identità Maschio creato dagli esperti di Noi di Sala. Ecco le attività con cui Prime Uve si è presentata a Identità Golose 2015. L’estro, la creatività e, soprattutto, la mitica carbonara di Pipero al Rex, ristorante con una stella Michelin a Roma, hanno animato le attività di Prime Uve alla undicesima edizione di Identità Golose.
Allo stand della Distilleria Bonaventura Maschio, Luciano Monosilio, chef del Ristorante Pipero, ha presentato il suo cavallo di battaglia con un tocco inedito e irresistibile: la CarbonUva, rivisitazione della celebre ricetta romana con gli ingredienti originali, ma con l’aggiunta di una vaporizzazione di distillato d’uva Prime Uve al momento dell’impiattamento.

Il risultato? Una versione gustosa e convincente che ha richiamato una grande folla durante i due appuntamenti di domenica 8 e lunedì 9 febbraio. Incuriosito dall’originale proposta persino lo chef pluristellato Alain Ducasse che ha particolarmente apprezzato l’assaggio.
Il distillato d’uva Prime Uve si è confermato così un ingrediente prezioso come parte integrante di un vero e proprio piatto gourmet.

Continua così il progetto di Anna e Andrea Maschio dedicato alla collaborazione con il mondo food. Era il 2011 quando tutto ebbe inizio con Corrado Assenza e le sue golose creazioni con Prime Uve. Poi fu la volta del geniale Moreno Cedroni e del suo menu studiato ad hoc, delle pizze dell’eclettico Simone Padoan e dello street food d’autore di Beniamino Nespor ed Eugenio Roncoroni, chef del frequentatissimo Al Mercato di Milano. Ad accompagnare le loro proposte, Prime Uve Tonic, un cocktail in cui il distillato d’uva diventa protagonista per una originale rivisitazione di un grande classico.

Infatti non solo food! La Distilleria Bonaventura Maschio è attenta anche all’arte del bere miscelato, trend che richiama sempre più attenzione. Per tutti gli amanti della mixology, infatti, nel pomeriggio di domenica 8 febbraio è stato presentato Identità Maschio, cocktail ideato dagli esperti dell’Associazione Noi di Sala. Un drink fresco e dissetante a base di Prime Uve Bianche, Gazzosa, melograno, menta e lime.
Al termine dell’undicesima edizione di Identità Golose l’azienda Bonaventura Maschio conferma così la sua creatività, la sua originalità e il suo impegno nel dare ai consumatori un prodotto di alta qualità.

Il Congresso è stata anche l’occasione di presentare al pubblico il recente restyling delle etichette di questi distillati d’uva. Torna protagonista il grappolo, simbolo della materia prima d’origine.
I distillati Prime Uve infatti sono ottenuti dalla distillazione di pregiati acini d’uva nella loro interezza. Questi profumati chicchi vengono accompagnati nella nuova veste grafica da tre animaletti che rappresentano l’universo di appartenenza delle uve d’origine e la loro biosfera.

Leggi anche

21/02/2020

Nico Salvatori Best Bartender under 35 ai Food&Wine Italia Awards

Gli Awards, organizzati dall’edizione italiana del prestigioso magazine statunitense lanciato nel 1978, rappresentano un momento di incontro e c...

Leggi tutto

09/12/2019

La Distilleria Bonaventura Maschio premia Antonio Ziantoni chef “Sorpresa dell’anno” durante la presentazione della tredicesima guida Identità Golose

Una collaborazione importante quella tra la storica azienda di Gaiarine (TV) e Identità Golose, che prosegue nel segno dell’eccellenza e nella ce...

Leggi tutto

31/10/2019

Assegnate le Borse di studio Bonaventura Maschio 2019 per il Master AIS “La ricerca dell’eccellenza”

Graziano Pietragalla, Andrea Galantini e Eros Cattapan, rispettivamente per il Sud, Centro e Nord Italia, sono i tre sommelier che si sono aggiudica...

Leggi tutto