Indietro

07/03/2022

Sabina Yausheva del cocktail bar Dry Milano vince il premio "Miglior Barlady dell'anno"

È Sabina Yausheva, bar manager di Dry Milano, la prima vincitrice del premio Miglior Barlady dell’anno, riconoscimento assegnato in occasione della presentazione della 15^ edizione della Guida Identità Golose. A conferire il premio è la distilleria Bonaventura Maschio che da molti anni affianca Identità Golose nella selezione e valorizzazione dei giovani talenti del settore.

Il riconoscimento di Miglior Barlady dell’anno nasce nel 2022 con lo scopo di dare visibilità a tutte le giovani bartender in grado di trasferire la loro personale visione della miscelazione all’interno dei loro cocktail per offrire al cliente un’esperienza unica.

La stessa passione per la ricerca e per l’unicità, caratterizza da sempre la mission di Bonaventura Maschio, operante da cinque generazioni nel mondo della distillazione. Ed è proprio la quinta generazione, nelle persone di Anna e Andrea Maschio, a commentare così la scelta di patrocinare questo riconoscimento:

“Poter consegnare il premio Miglior Barlady dell’anno è per noi una grande soddisfazione poiché mette in luce il talento e l’abilità di queste giovani professioniste, capaci di dare risalto al distillato, rendendolo protagonista. Un ulteriore merito di barlady e bartender è quello di saper dialogare con la cucina, caratteristica indispensabile per poter realizzare pairing armonici in cui il piatto e il drink creano una perfetta sinfonia di sapori. Sabina Yausheva combina tutte queste virtù con una sensibilità particolare che le permette di coniugare il gusto all’estetica, creando cocktail incantevoli alla vista e deliziosi al palato.”

Sabina Yausheva proviene dal mondo della grafica e dell’interior design che decide di abbandonare per dedicarsi completamente alla mixology.

Questa passione le permette infatti di attingere alla sua creatività, mettere in mostra la sua cura per i dettagli, e, allo stesso tempo, dà valore alla convivialità e alla componente umana che, racconta Sabina, le era venuta a mancare nei precedenti impieghi.

Da allora la sua carriera è in costante ascesa, nel 2017 lavora a Dubai presso Demoiselle – Galvin Brothers, successivamente a Roma dietro il bancone de La Terrace Cousine &Lounge e del JULEP Vermouth Bar dell’Hotel de la Ville per poi approdare a Milano, alla guida del Dry.

Leggi anche

19/04/2022

Bonaventura Maschio tra i partner ufficiali di Identità Milano 2022

La Distilleria Bonaventura Maschio torna protagonista a Identità Milano 2022, il Congresso Internazionale di cucina, pasticceria e servizio di sala a...

Leggi tutto

07/03/2022

Sabina Yausheva del cocktail bar Dry Milano vince il premio "Miglior Barlady dell'anno"

È Sabina Yausheva, bar manager di Dry Milano, la prima vincitrice del premio Miglior Barlady dell’anno, riconoscimento assegnato in occasione della...

Leggi tutto

13/12/2021

Tiramisù di Casa vince il premio Innovazione dell’anno ai Barawards 2021

Tiramisù di Casa ha vinto il premio “Innovazione dell’anno” nella categoria alcolici, durante i Barawards 2021 che si sono svolti il 13 dicembr...

Leggi tutto